2002-2006: quattro anni da assessore

(a cura di Annarita Cuomo – redattrice del quotidiano “Il Golfo” – Ischia)

L’attività assessorile di Davide Conte in questi quattro anni è stata senz’altro caratterizzata da importanti risultati per il Paese, tutti mirati alla sempre crescente riqualificazione del prodotto-Ischia rispetto alle esigenze del mercato in cui è proiettato. In tal senso, da giugno 2002 a dicembre 2004, l’Isola ha goduto di “vetrine” senza precedenti sui principali mezzi d’informazione nazionale ed internazionale: dalla RaiMediaset, dalla TV SvizzeraRai International, da MdT ChannelSky, da “Ulisse Alitalia” a “Atmosphere Meridiana”, da “Riflessi Trenitalia” a “Dove” e tantissimi altri, quasi tutte le più importanti testate hanno dedicato in più occasioni spazi importantissimi a costo zero. Tra le trasmissioni più importanti che hanno parlato di noi ricordiamo: Lineablu, LineaVerde, Geo&Geo, L’eredità, Destinazione Sanremo, Cominciamo Bene, La Macchina del Tempo, Italia che Vai, Animali & Animali, Alle falde del Kilimangiaro e tantissime altre.

Grazie a tale visibilità, l’appeal del Comune di Ischia e dell’Isola intera è cresciuto a dismisura. Tutto ciò ha portato alla nascita di importanti sinergie, che hanno reso oggi Ischia località di riferimento per le più importanti trasmissioni televisive di stampo turistico e naturalistico e che hanno visto il concretizzarsi di gemellaggi, patti d’amicizia ed altre simili forme di collaborazione e scambi culturali: tra tutte, ricordiamo quella con Viareggio e la Versilia e la scambievole promozione tra il noto Carnevale e il Palio di Sant’Anna, nonché quella con il Touring Club Italiano, le cui pubblicazioni vengono donate ormai ritualmente ogni anno dall’Amministrazione Comunale a tutti gli alunni delle quinte elementari di Ischia.

Sono state svolte altresì importantissime azioni di co-marketing: tra tutte, il PANINO ISCHIA, primo panino vegetariano italiano, realizzato dalla società AUTOGRILL, riconosciuto a tutti gli effetti dall’Associazione Italiana Vegetariani e tuttora in distribuzione come uno dei tre panini più venduti nella più importante catena di ristorazione nazionale. Inoltre, è stata ottenuta dalla compagnia ALITALIAl’intitolazione di un AIRBUS A319 all’Isola d’Ischia (I-BIMO), al pari di altre località turistiche nazionali.

Nel mese di dicembre del 2002, Davide Conte ha organizzato al Cine-Teatro Excelsior di Ischia un concerto di beneficenza a favore dei terremotati del Molise, con la partecipazione del Dr. Bobbie Jones & Newlife with The Nashville Superchoir, senza dubbio tra i più importanti gruppi gospel al mondo, dando il via ad una serie di importanti eventi musicali nel comune capoluogo.

Nel 2003, a seguito di una crociata di Davide Conte che ha interpretato la necessità della quasi totalità dei produttori di cosmetici termali dell’Isola, la Giunta Regionale della Campania ha liberalizzato con propria Delibera il prelievo di acque termali per la cosmesi dai pozzi già autorizzati  a scopo terapeutico, interrompendo così uno storico immobilismo burocratico su tale argomento che stava provocando grossi danni all’imprenditoria fervente ad Ischia in quel comparto. Il simbolico conferimento dellacittadinanza onoraria ai delfini stanziali di Ischia, approvato in Giunta su proposta di Davide, nella sua singolarità, rappresentò un momento di grande promozione per l’Isola d’Ischia e per il suo mare. Sempre di Davide è stata l’idea di conferire all’allora cancelliere tedesco Gerard Schroeder la cittadinanza onoraria di tutti i Comuni dell’Isola d’Ischia, che gli fu consegnata dai Sindaci ischitani nel corso della Borsa Turistica di Berlino. Tornando agli eventi, La Festa di Sant’Anna ha subito sensibili svolte organizzative. Migliorando il rapporto con i mass media nazionali, si è riusciti a coinvolgere anche i Comuni di Capri ed Anacapri, rendendola di fatto l’evento delle Isole Campane; la Fondazione Carnevale di Viareggio è ormai parte integrante della Festa con una propria barca fuori concorso; le edizioni 2003 e 2004 hanno ricevuto per la prima volta l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica; la Regione Campania l’ha finalmente inserita tra i pochi grandi eventi regionali; ma soprattutto, è stato finalmente ratificato sulla G.U. n°1 del 2/1/2006 il tanto agognato abbinamento allaLotteria Nazionale a partire dall’edizione 2006.

Dal 2003 è riapprodato ad Ischia il PREMIO ISCHIA INTERNAZIONALE DI GIORNALISMO, alla cui organizzazione si è contribuito fortemente sotto l’aspetto logistico, creando una cornice di rara bellezza come quella del Piazzale delle Alghe, all’ombra del Castello.ISCHIA JAZZ FESTIVAL, esperienza iniziata nel 2003 affidandone la direzione artistica all’associazione Umbria Jazz, è ormai una realtà indiscussa nel panorama dei festival nazionali, che è stata inserita a pieno titolo dall’Assessore Provinciale Giovanna Martano nel neonato circuito del jazz di qualità della provincia di Napoli. Il FOREIGN FILM FESTIVAL, importante kermesse dedicata al cineturismo, ha visto la luce proprio nel nostro secondo anno di mandato e ha portato ad Ischia importanti nomi come Ken Adam e Carlo Rambaldi. VINISCHIA, invece, ha subito trovato con quest’Amministrazione terreno fertile per una maggior crescita nella logistica e, di conseguenza, nei contenuti. Hanno fatto tappa ad Ischia, inoltre, il WATERSHOW(svoltosi al piazzale delle Alghe e trasmesso in differita su Raidue l’8 luglio 2003 con l’8,60% di share); il VODAFONE TOUR LIVE di RTL 102,5 con Megan Gale ed ospiti di calibro nazionale ed internazionale ed il circuito CARTOON NETWORK-WARNER BROS, per la gioia dei più piccini. Tra gli artisti più famosi invitati ad esibirsi e presenziare ad Ischia nel corso degli eventi organizzati dal Comune in questi due anni e mezzo, ricordiamo Renzo Arbore, Renato Zero, Lucio Dalla, Fabio Concato, Irene Grandi, Mara Venier, Leonardo Pieraccioni, Cheryl Porter, Corinne Clery, Corrado Tedeschi, Adriana Volpe, Megan Gale, Francesco Paolantoni, Elisabetta Pozzi, Arnoldo Foà, Giorgio Albertazzi, Eleonoire Casalegno, DJ Francesco, Sebastiano Somma, Eva Henger, Giada e Patricia de Blanck, Elisabetta Canalis, Licia Colò e tanti altri. Nella splendida cornice della Torre di Guevara, rivalutata dal 2003 ad oggi come fulcro culturale del Comune di Ischia, hanno esposto le proprie opere artisti come Arnaldo Pomodoro, Giuseppe Maraniello, Vettor Pisani e Hidetoshi Nagasawa. Inoltre, è stata offerta all’attore-regista fiorentino Leonardo Pieraccioni la più totale collaborazione per consentirgli di girare ad Ischia il suo ultimo film “Il Paradiso all’Improvviso” che, rivelatosi film record d’incassi del Natale 2003, costituisce tuttora un grosso veicolo promozionale per la nostra Isola sul piccolo e sul grande schermo.

Davide ha anche gettato le basi per la creazione di un’area attrezzata di sosta per camperisti in località Fondo Bosso, al fine di intercettare questo importante target turistico che ad Ischia non trova adeguati spazi e che, oltretutto, conferirebbe notevole visibilità alla nostra Isola nell’ambito delle riviste di settore e dei portali turistici dedicati.

Con il progetto “Ischia Capitale del Benessere”, proposto da Davide Conte ed approvato all’unanimità in Consiglio Comunale, l’Amministrazione ha coraggiosamente gettato le basi per la realizzazione di un sistema di qualità d’area del turismo, la cui redazione è stata affidata allo staff della SDA Bocconi di Milano, diretto dal prof. Giovanni Viganò. Un’autentica sfida per la riqualificazione dell’offerta turistica di Ischia in cui tutti i suoi comparti, non ultima la pubblica amministrazione, saranno chiamati a porsi in discussione rispettando precise regole di mercato.

Con delibera n°10 del 22/3/2006, il Consiglio Provinciale di Napoli ha approvato all’unanimità la richiesta sollecitata da Davide Conte e sottoscritta su sua proposta da ben 47 amministratori dei sei Comuni dell’Isola d’Ischia di riconoscere una minoranza linguistica germanica sul territorio isolano. Tale provvedimento porterà enormi vantaggi alla folta comunità di cittadini ischitani bilingue e godenti doppia cittadinanza italo-tedesca, grazie all’accesso da parte dei singoli Comuni ad appositi fondi messi a disposizione dal Governo centrale ai sensi della Legge 482/99.

Sempre su proposta di Davide Conte, nei primi mesi del 2006 il Comune di Ischia ha visto approvato dalla Regione Campania, nell’ambito della misura 1.9 del P.O.R. Campania, un importante progetto di valorizzazione dell’area S.I.C. nel cosiddetto Corpo Centrale di Ischia attraverso lo sviluppo ecosostenibile, il cui punto di partenza vedràil recupero di un antico sentiero compreso tra Via Quercia e il Montagnone. Per la prima volta, quindi, Ischia ha seriamente affrontato il problema del turismo sostenibile, venendo a conoscenza in un convegno ad hoc delle esperienze di altre realtà turistiche già certificate per la qualità ambientale.

Sul piano delle fonti energetiche alternative, la Giunta ha approvato nel marzo 2006 una proposta di Davide Conte nel sottoscrivere un protocollo d’intesa con la società spagnola BURAN, per un progetto a costo zero che prevede la promozione sull’Isola d’Ischia dell’energia eolica.

In coincidenza con la tragica frana in località Arenella ad Ischia, il 30 aprile 2006, Davide Conte ha assunto anche la delega assessorile alle problematiche post frana e ai rapporti con la Protezione Civile e gli Enti sovraccomunali, diventando fino al termine prematuro della legislatura (agosto 2006) concreto punto di riferimento per le famiglie sfollate dalle proprie abitazioni, tre delle quali alloggiano tuttora in un apposito campo container allestito dal Comune di Ischia nell’ex Camping Internazionale.

Share and Enjoy:
  • FriendFeed

Commenta

Devi effettuare il login per postare il tuo commento.


Warning: file_get_contents(): php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.davideconte.com/home/wp/wp-content/plugins/most-shared-posts/msp-fetch.php on line 179

Warning: file_get_contents(http://urls.api.twitter.com/1/urls/count.json?url=https%3A%2F%2Fwww.davideconte.com%2Fwp%2Fora-conta-solo-ischia.html): failed to open stream: php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.davideconte.com/home/wp/wp-content/plugins/most-shared-posts/msp-fetch.php on line 179

Warning: file_get_contents(): php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.davideconte.com/home/wp/wp-content/plugins/most-shared-posts/msp-fetch.php on line 179

Warning: file_get_contents(http://urls.api.twitter.com/1/urls/count.json?url=https%3A%2F%2Fwww.davideconte.com%2Fwp%2Fil-dispari-e-il-mattino-in-edicola-insieme-un-successone.html): failed to open stream: php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.davideconte.com/home/wp/wp-content/plugins/most-shared-posts/msp-fetch.php on line 179

Warning: file_get_contents(): php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.davideconte.com/home/wp/wp-content/plugins/most-shared-posts/msp-fetch.php on line 179

Warning: file_get_contents(http://urls.api.twitter.com/1/urls/count.json?url=https%3A%2F%2Fwww.davideconte.com%2Fwp%2Fadieu-don-louis.html): failed to open stream: php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.davideconte.com/home/wp/wp-content/plugins/most-shared-posts/msp-fetch.php on line 179

Warning: file_get_contents(): php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.davideconte.com/home/wp/wp-content/plugins/most-shared-posts/msp-fetch.php on line 179

Warning: file_get_contents(http://urls.api.twitter.com/1/urls/count.json?url=https%3A%2F%2Fwww.davideconte.com%2Fwp%2Feterni-ragazzi.html): failed to open stream: php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.davideconte.com/home/wp/wp-content/plugins/most-shared-posts/msp-fetch.php on line 179

Warning: file_get_contents(): php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.davideconte.com/home/wp/wp-content/plugins/most-shared-posts/msp-fetch.php on line 179

Warning: file_get_contents(http://urls.api.twitter.com/1/urls/count.json?url=https%3A%2F%2Fwww.davideconte.com%2Fwp%2Flondons-surprise.html): failed to open stream: php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.davideconte.com/home/wp/wp-content/plugins/most-shared-posts/msp-fetch.php on line 179

Warning: file_get_contents(): php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.davideconte.com/home/wp/wp-content/plugins/most-shared-posts/msp-fetch.php on line 179

Warning: file_get_contents(http://urls.api.twitter.com/1/urls/count.json?url=https%3A%2F%2Fwww.davideconte.com%2Fwp%2Fil-paese-dorme.html): failed to open stream: php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.davideconte.com/home/wp/wp-content/plugins/most-shared-posts/msp-fetch.php on line 179

Warning: file_get_contents(): php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.davideconte.com/home/wp/wp-content/plugins/most-shared-posts/msp-fetch.php on line 179

Warning: file_get_contents(http://urls.api.twitter.com/1/urls/count.json?url=https%3A%2F%2Fwww.davideconte.com%2Fwp%2Fricercare-nuovi-mercati-un-atto-dovuto-che-condanna-litalia.html): failed to open stream: php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.davideconte.com/home/wp/wp-content/plugins/most-shared-posts/msp-fetch.php on line 179

Warning: file_get_contents(): php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.davideconte.com/home/wp/wp-content/plugins/most-shared-posts/msp-fetch.php on line 179

Warning: file_get_contents(http://urls.api.twitter.com/1/urls/count.json?url=https%3A%2F%2Fwww.davideconte.com%2Fwp%2Ftre-bicchieri-finalmente.html): failed to open stream: php_network_getaddresses: getaddrinfo failed: Name or service not known in /web/htdocs/www.davideconte.com/home/wp/wp-content/plugins/most-shared-posts/msp-fetch.php on line 179